Valore legale della laurea: il referendum online

basato su 0 Opinioni

Giudizio Generale: 0.0

 

Opinione scritta da: Redazione 9:25:33 28-03-2012

Valore legale della laurea si o no? E’ online dallo scorso 22 marzo, sul sito del MIUR, il sondaggio che ha il compito di sottoporre a consultazione pubblica questo tema.

Prima di parlare del sondaggio è necessario capire di cosa si sta parlando. Innanzittutto cos’è il valore legale di una laurea? Si tratta del valore oggettivo che ha un titolo di studio rilasciato da un’istituzione universitaria riconosciuta dallo Stato. Ciò pone sullo stesso livello tutte le lauree conseguite presso le università italiane le quali a loro volta consentono di partecipare a concorsi pubblici in cui tale titolo sia richiesto come requisito, oppure di accedere a esami di Stato che permettono l’iscrizione ad albi (geologi, farmacisti, medici: per questi ultimi per esempio, il valore legale del titolo è richiesto dall’Unione Europea). Quello a cui punta il Governo è una “liberalizzazione” dell’accesso ai concorsi, per sbloccare anche su quel fronte il mercato del lavoro. Si vuole proporre la creazione di un nuovo sistema di valutazione dei titoli che tenga conto della qualità e del prestigio accademico dell’Università che lo ha rilasciato. A questo punto quindi accadrebbe nel settore pubblico ciò che accade già nel privato e cioè le Università non saranno tutte uguali e di conseguenza anche i laureati saranno valutati diversamente. Questo avrebbe come logica conseguenza un cambiamento nella selezione dei concorsi pubblici: la cosa interessante è che cadrebbe il vincolo del tipo di laurea, il che permetterebbe a laureati di diverse discipline di candidarsi per una selezione che riguardi materie diverse da quelle che hanno composto il curriculum di studio, con l’ovvia necessità di dimostrare competenze in quel campo specifico.

Oltre a ciò non verrebbe valutato nel punteggio finale il voto di laurea e mentre si terrebbe conto del ranking dell’Università di provenienza. Questo chiaramente porrebbe seri problemi a chi non potesse frequentare un’Università di alta reputazione e le conseguenze sembrerebbero abbastanza pesanti, con il rischio di una distinzione netta tra atenei di serie a e di serie b. Ci sono quindi dei pro e dei contro che devono essere valutati attentamente dall’opinione pubblica che potrà così pronunciarsi a riguardo proprio tramite questo referendum online voluto dal Governo che ritiene necessario che tutti i cittadini, soprattutto i giovani, debbano partecipare alla ripresa economica e sociale dell’Italia.

La consultazione è già disponibile dal 22 marzo scorso e fino al 24 aprile prossimo sul sito del MIUR a questo indirizzo http://www.istruzione.it/web/ministero/consultazione-pubblica dal quale si potrà accedere al questionario: in esso sono date tutte le indicazioni del caso: si spiega infatti qual’è il tema della consultazione, il perchè di una scelta di questo tipo, a chi si rivolge, come si partecipa e come verranno utilizzati i contributi. Questi ultimi saranno pubblicati in forma anonima sullo stesso sito insieme a un documento riepilogativo, mentre gli esiti della consultazione verranno utilizzati come presupposto per le varie proposte da sottoporre al Consiglio dei Ministri. Si vuol fare si che la consultazione diventi un vero e proprio percorso decisionale del Governo che, prima di decidere, si ferma per ascoltare le voci dei cittadini che sono i destinatari delle decisioni stesse. Così facendo si avrebbe una maggiore trasparenza che darebbe ai cittadini la possibilità di un controllo sull’attività delle amministrazioni; si avrebbe anche una maggiore interazione tra Governo e cittadini e un allineamento ai principi generali europei in tema di consultazioni pubbliche.

Piaciuto l'articolo? Fallo conoscere a tutti:

  • Facebook
  • del.icio.us
  • Google Bookmarks
  • Print
  • Twitter
  • Yahoo! Buzz
  • Digg
  • StumbleUpon
Valore legale della laurea: il referendum online
Leggi Opinioni   Scrivi Opinione

 

» «

 

Giudizio positivo Vantaggi: E' online dallo scorso 22 marzo, sul sito del MIUR , "liberalizzazione" dell'accesso ai concorsi

Giudizio negativo Svantaggi: atenei di serie a e di serie b

Giudizio Generale: 0.0

 

Tag: istruzione referendum online Valore legale laurea

Categoria: varie

 

Leggi le Opinioni Scrivi Opinione Leggi Opinioni

Hai delle domande su Valore legale della laurea: il referendum online? Chiedi alla nostra Community.

 

 

La Tua Opinione Conta! Lascia un commento.

Nome * Obbligatorio

Email (non verrà pubblicata) * Obbligatoria

Sito Web

 

Giudizio Generale:

 

Giudizio positivo Vantaggio 1

Giudizio positivo Vantaggio 2

Giudizio negativo Svantaggio

Titolo Opinione

Testo Opinione

 Opinioni degli Utenti

Nessun Commento