The Reader – A voce alta (Film 2008 con Kate Winslet)

basato su 0 Opinioni

Giudizio Generale: 0.0

 

Opinione scritta da: Redazione 12:46:27 03-02-2012

The Reader – A voce Alta, film del 2008 diretto da Stephen Daldry, prodotto da Antony Minghella, con Kate Winslet e Ralph Fiennes.

Il film è tratto dal romanzo omonimo e in parte autobiografico di Bernhard Schlink del 1995, pubblicato in Italia nel 1998 dalla casa editrice Garzanti.
La trama è piuttosto articolata, e il film si snoda su diversi spazi temporali. La storia comincia con l’incontro casuale tra Hannah, una giovane bigliettaia di tram di trentasei anni e Michael Berg, studente quindicenne.
I due cominciano una relazione sessuale e segreta, lui è molto giovane, lei una donna bella e solitaria.
Michael capisce che a lei piace sentirlo leggere, allora, ogni volta che si incontrano, prima di un rapporto, lui le legge le più belle opere della letteratura, dall’Odissea, alla Signora col cagnolino di Checov, passando per Le avventure di Huckleberry Finn di Mark Twain.
Improvvisamente la donna scompare e Michael non la rivedrà più per molti anni, fino a quando, da studente della facoltà di giurisprudenza all’università di Berlino, si trova a seguire il processo ad alcune donne accusate di essere carceriere delle SS ad Auschwitz.
Le donne sono accusate in particolare di avere ucciso trecento donne che, durante il trasferimento dei prigionieri del 1945 si erano rifugiate in una chiesa.
Tra le imputate di questo disgustoso crimine, Michael riconosce Hannah.
Le altre imputate gettano su di lei ogni colpa ma Hannah, stranamente, rinuncia a difendersi, rinuncia a scrivere su un foglio di carta che le viene porto per discolparsi dall’accusa di avere redatto l’ordine con cui si mandavano a morte quelle prigioniere.
Michael allora capisce: Hannah non scrive perché non sa farlo: è analfabeta.
La donna non vuole confessare quella che forse lei ritiene una colpa più grave dell’omicidio, una cosa di cui vergognarsi più profondamente, il non sapere leggere e scrivere.
Hannah verrà condannata a una lunga pena detentiva.
Durante la sua carcerazione Michael le fa avere delle cassette su cui registra la sua voce mentre legge brani dei libri che a lei piacevano tanto e in questo modo, la donna in carcere impara a scrivere.
Alla vigilia della sua scarcerazione al termine della pena, Michael va a trovarla e le chiede se nel corso degli anni abbia ripensato al suo passato di carceriera di lager, ma la donna risponde bruscamente che non sarebbe servito a niente, perché “i morti sono morti”. Dice che l’unica cosa che ha imparato da tutta la sua storia è stato a leggere.
Hannah si suicida alla vigilia della scarcerazione e lascia i suoi pochi averi in un barattolo da consegnare a una bambina che scampò all’incendio quella fatidica notte.

Kate Winslet, per la sua bellissima e intensa interpretazione ha vinto nel 2009 l’Oscar come migliore attrice protagonista.
Il regista, Stephen Daldry, autore di film di grande successo, come Billy Eliot e The Hours, conduce il film senza sbavature, meglio nella prima parte, nel racconto forte della relazione tra i due protagonisti, perde un po’ di lucidità nel finale, quando la storia si sfilaccia un po’ per la scelta del finale multiplo, che non è mai facile da gestire e frena il pathos dello spettatore alla notizia della morte di Hannah.

Piaciuto l'articolo? Fallo conoscere a tutti:

  • Facebook
  • del.icio.us
  • Google Bookmarks
  • Print
  • Twitter
  • Yahoo! Buzz
  • Digg
  • StumbleUpon
The Reader – A voce alta (Film 2008 con Kate Winslet)
Leggi Opinioni   Scrivi Opinione

 

» «

 

Giudizio positivo Vantaggi: bellissima e intensa interpretazione di Kate Winslet che ha vinto l'Oscar come migliore attrice protagonista , trama intensa e coinvolgente

Giudizio negativo Svantaggi: la storia si sfilaccia un po' per la scelta del finale multiplo

Giudizio Generale: 0.0

 

Tag: Film 2008 Kate Winslet The Reader

Categoria: Film

 

Leggi le Opinioni Scrivi Opinione Leggi Opinioni

Hai delle domande su The Reader – A voce alta (Film 2008 con Kate Winslet)? Chiedi alla nostra Community.

 

 

La Tua Opinione Conta! Lascia un commento.

Nome * Obbligatorio

Email (non verrà pubblicata) * Obbligatoria

Sito Web

 

Giudizio Generale:

 

Giudizio positivo Vantaggio 1

Giudizio positivo Vantaggio 2

Giudizio negativo Svantaggio

Titolo Opinione

Testo Opinione

 Opinioni degli Utenti

Nessun Commento