Stress (salute)

basato su 0 Opinioni

Giudizio Generale: 0.0

 

Opinione scritta da: Redazione 18:25:47 03-01-2011

Cercare di essere sereni sul posto di lavoro non è facile, la deontologia professionale vorrebbe che tutti i problemi venissero lasciati alle spalle nel momento in cui si mette piede in ufficio. Spesso a nessuno viene in mente che proprio il lavoro può essere già di per sé motivo di stress. Specie quando si ha un contratto a termine, se ci è giunta voce di tagli al personale, quando il carico di cose da fare aumenta esponenzialmente ma lo stipendio rimane sempre lo stesso. Eppure tutto questo non deve essere visto come un fallimento personale, bensì come un’occasione di realizzazione, anche in caso di licenziamento. Nessuno vi impedisce di ripartire daccapo, esaminando con attenzione la situazione per trovare qualcosa di più appagante. Ricordatevi che lo stress agisce negativamente non solo sul sistema nervoso, ma anche sul metabolismo e sulla difese immunitarie; questo è il motivo per cui una buona cura di sé stessi è un ottimo inizio per affrontare tutti i problemi che si presenteranno. Cominciate a fare sport, nel caso conduciate una vita sedentaria; il movimento vi aiuterà a tenervi in forma e a scaricare buona parte dei vostri nervosismi non in litigate sul posto di lavoro, bensì in energia e sforzo fisico. Nelle situazioni d’ansia è bene tenere sotto controllo la respirazione, evitando di affannarsi: bisogna perciò provare a fare respiri profondi, rilasciando lentamente l’aria. Ciò porterà ad un rilassamento dei muscoli ed a una migliore ossigenazione del cervello.
Lo stress passa normalmente attraverso tre fasi: quella iniziale è chiamata “stato dall’allarme”, il corpo inizia a prepararsi per agire, i muscoli si contraggono e viene prodotta molta adrenalina. Purtroppo nella maggioranza dei casi questo stato non è provocato da una situazione in cui si deve agire, ma più spesso da un pensiero e da una preoccupazione. è d’aiuto chiudere gli occhi, cercando di concentrarsi sui suoni che si sentono intorno, può essere utile stendersi per rilassare i muscoli e far rallentare il battito cardiaco.
La seconda fase è la resistenza: il nostro corpo si abitua allo stato d’allarme e c’è una costante tensione corporea, come se ci si aspettasse da un momento all’altro di dover scattare per qualcosa. Questo stadio alla lunga è estremamente negativo, porta ad una mancanza del sonno oppure ad un nervosismo latente sempre pronto a fuoriuscire, persino sul posto di lavoro. Per superare questa fase occorre fare un’alimentazione corretta, cercare occasioni di tranquillità in cui ci si possa muovere lentamente e con calma, come una passeggiata, riversare la propria energia mentale verso scopi creativi, come comporre un puzzle . L’ultima fase, che è bene cercare di evitare, è quella dell’esaurimento, ovvero un sovraccarico della tensione nel corpo, che cede alla stanchezza o al nervosismo.
è necessario cercare di prevenire tutto questo, in quanto una persona stressata è improduttiva in tutti i campi. Bisognerebbe provare a ridurre progressivamente il carico delle cose da fare, sforzarsi di trovare il lato positivo delle situazioni. I problemi non vanno affrontati in maniera emotiva, ma razionale e pragmatica. Infine si dovrebbe evitare di fare le cose di fretta, è necessario prendersi tutto il tempo per poter svolgere le proprie attività senza agitarsi, con calma.

Piaciuto l'articolo? Fallo conoscere a tutti:

  • Facebook
  • del.icio.us
  • Google Bookmarks
  • Print
  • Twitter
  • Yahoo! Buzz
  • Digg
  • StumbleUpon
Stress (salute)
Leggi Opinioni   Scrivi Opinione

 

» «

 

Giudizio positivo Vantaggi: evitare l'esaurimento , I problemi non vanno affrontati in maniera emotiva

Giudizio negativo Svantaggi: non è facile

Giudizio Generale: 0.0

 

Tag: lavoro salute stress

Categoria: lavoro Salute & Benessere

 

Leggi le Opinioni Scrivi Opinione Leggi Opinioni

Hai delle domande su Stress (salute)? Chiedi alla nostra Community.

 

 

La Tua Opinione Conta! Lascia un commento.

Nome * Obbligatorio

Email (non verrà pubblicata) * Obbligatoria

Sito Web

 

Giudizio Generale:

 

Giudizio positivo Vantaggio 1

Giudizio positivo Vantaggio 2

Giudizio negativo Svantaggio

Titolo Opinione

Testo Opinione

 Opinioni degli Utenti

Nessun Commento